Archivio

Archivio per la categoria ‘Os X’

Installare samba3 su Os X 10.5

13 febbraio 2013 Nessun commento

Questo mini-tutorial nasce dall’esigenza di condividere via CUPS una LaserColor Samsung CLX 2160 che mi hanno regalato, ho riparato, dopo di che, mi piangeva il cuore buttare via. Così ho iniziato una piccola odissea tra la suddetta stampante, il G5 Os X 10.5.8 cui volevo collegarla e la LAN (ibrida Mac/Win/*nix) sulla quale volevo condividerla. Peraltro va detto che il problema di CUPS per ora non l’ho ancora affrontato in quanto questo mi ha portato a risolvere radicalmente il problema della versione di Samba, come da titolo (e da immagine?).

Compreso che era abbastanza ostico catturare la stampante da win7 dalla coda della condivisione smb nativa Apple, ho presto (si fa per dire) capito che tale versione di samba (Os X 10.5.8) non mi consentiva di fare ciò’ che volevo e quindi dovevo sostituirla con una versione più seria (la 3), che mi consentirà di definire più razionalmente (spero) le code.

Prosegui la lettura…

Categorie:Os X, Tips Tag:

SSD, Os X (Mountain) Lion e hibernate mode

10 febbraio 2013 Nessun commento

Da quando sono passato a SSD sul MacBookPro sto più attento (dato il costo/giga dello Stato Solido) a non sprecare spazio. Per questo scopo di razionalizzazione ho installato OmniDiskSweeper il quale mi ha fatto notare l’alquanto ingombrante (17GB = 8% del disco) file che campeggiava in /private/var/vm/sleepimage.

Il cancellare tale file (sudo rm /private/var/vm/sleepimage), non portava a soluzioni interessanti, in quanto, essendo il file che gestisce la modalità di ibernazione, presto si riformava di eguale dimensione.

Ecco quindi la necessità di disabilitare l’hibernate mode (che comunque non mi serve), con questo semplice comando:

sudo pmset hibernatemode 0

Ovviamente se desiderassi riabilitarlo basterebbe (nel caso mi ricordassi il comando) riscrivere la stessa cosa col parametro finale valorizzato a 1 anzichè a 0.

Categorie:Os X, Tips Tag: , ,

Ammyy admin e Os X attraverso Wine

Da un po’ di tempo preferisco assistere i miei clienti con ammyy admin piuttosto che con Teamviewer, per il semplice fatto che, ad oggi, la durata della sessione free non è limitata a 2 minuti come in quest’ultimo. Il mio piccolo problema nasce dal fatto che nella mia LAN prevalgono elaboratori Apple. Benché tutti dotati di Virtual Box, talvolta è noioso attendere l’avvio della macchina virtuale windows solo con lo scopo di lanciare una sessione di Ammyy: sotto questo punto di vista era più comodo Teamviewer in quanto era stata sviluppata una versione nativa OsX. Nonostante approfondite ricerche, non sono mai riuscito a trovare una versione OsX di Ammyy. Oggi, per scherzo mi sono detto: “ma possibile che nessuno l’abbia mai provato a compilare con WineBottler?”. Detto-fatto. Ecco le schermate.

Wine Bottler in azione

a fine “compilazione” Ammyy_admin.app

Ora lo proviamo nella realtà, solo un piccolo errore cui basta rispondere OK

Un piccolo warning

Tutto sommato pare ben funzionare!!

Eccolo in azione

Nota: la versione 3 di Ammyy non ha invece voluto saperne di funzionare!! Se qualcuno sa…

Categorie:Os X, Tips Tag: , ,

Installare MySql 5.1.50 su Os X Leopard (PPC)

25 settembre 2010 Nessun commento

Recentemente ho subìto i danni di un fulmine che hanno compromesso un vecchio G4 con tiger: l’alimentatore se n’è andato, e come vuole la tradizione Apple, non è un alimentatore qualunque bensì un particolare alimentatore AcBel creato appositamente per il Quicksilver che deve erogare 28V su un paio di pin per alimentare il monitor ADC.
Ergo, benchè si tratti di oggetti di 8-9 anni fa, il prezzo sale ed in questo caso oscilla (comprese le spese di spedizione) tra gli 80 ed i 120 euro. Non essendo poi così certo che la scheda madre stessa fosse sana, ho preferito non azzardare e ho aquistato per una modica cifra un Mac Pro Dual 2.0 (PowerPc, uno degli ultimi prima dell’avvento di Intel). Unico (forse) payload: non si può installare Snow Leopard (ecco perchè è sceso tanto il prezzo di macchine così perfette), ma bisogna “accontentarsi” di Leopard 10.5.x.

MySql sul G5

MySql sul G5


Prosegui la lettura…

Categorie:Database, Os X, Tips Tag: